Volley: Serie D vs CUS Venezia

INIZIAMO CON TRE PUNTI IMPORTANTI

IMG_4276
A sentire gli addetti ai lavori, per l’esordio nel campionato regionale di serie D del volley maschile, alla Polisportiva Casale non poteva capitare avversario più ostico e difficile nel girone quale il Cus Venezia e le previsioni non hanno smentito tale prospettiva aggiungendo che in diversi frangenti la gara ha avuto scambi di gioco spettacolari grazie alla grinta e la volontà che gli atleti di entrambe le squadre hanno messo in evidenza.

In un palazzetto dove sinceramente mi aspettavo più presenze amiche soprattutto per la prima e per il blasone dell’avversario, il Cus Venezia si è presentato con la personalità e l’organizzazione di una compagine che rodato i vari meccanismi di gioco la vedrà sicuramente tra le protagoniste del torneo.

Per i nostri guerrieri rappresentava la prova del fuoco dopo aver meritatamente conquistato l’importante qualificazione agli ottavi di finale della Coppa Veneto che ci vedrà opposti alla Kioene Padova mercoledì 1° novembre prossimo, ospiti alla omonima arena, campo di gioco della seria A patavina.

In sintesi, la gara non ha mai avuto pause di tensione con il risultato sempre in bilico nei vari parziali fino all’ultimo punto grazie alla costante rincorsa al successo delle due contendenti.

Dopo due set tiratissimi nella loro evoluzione, ad onor di cronaca sempre condotti dai nostri beniamini, qualche errore di troppo in fase difensiva nel corso del terzo dal 19-14 a nostro favore, permetteva e dava fiducia ai veneziani di rientrare in partita e rimettere in gioco la posta in palio ai vantaggi.

Poi nel quarto parziale, quello rivelatosi decisivo, si è visto il carattere, la voglia e la fame di chi voleva la vittoria a tutti i costi anche per evitare la pericolosa lotteria del tie break; soffrendo, sacrificandoci ed elevando la prestazione difensiva siamo riusciti a portare a casa tre punti fondamentali che ci daranno autostima e soddisfazione per aver avuto la meglio nei confronti di una squadra che darà a tutti filo da torcere.

E’ mio stile non dare giudizi o pagelle, si vince tutti, si perde tutti; non ci esaltiamo per i successi, non ci deprimeremo per le sconfitte perché coach Visentin sta lavorando bene ed il gruppo è proprio quello giusto per divertirci e vivere sana pallavolo.

Bravo coach, bravi ragazzi.

Alle ore 17,30 di sabato prossimo 21 novembre saremo ospiti del Volley Treviso in una gara insidiosa contro giovani di rilievo nazionale; sarà un nuovo esame a cui ci dobbiamo abituare se vogliamo mirare in alto.

Buona pallavolo a tutti.

Serie D vs CUS

FINALMENTE SI RICOMINCIA

casaleCus

Con la gara di sabato sera iniziamo il campionato regionale di serie D del volley maschile.

Sarà nostra ospite il CUS Venezia, una società storica della pallavolo veneta che quest’anno è considerata giustamente dai pronostici una delle favorite alla vittoria finale dopo averla sfiorata nel torneo scorso uscendo sconfitta ai playoff promozione.

Ma citando proprio quella fase finale, anche se ce la ricordiamo a denti stretti e stiamo ancora facendo il mea culpa, quei playoff la nostra squadra li ha mancati solamente per un punto proprio a favore dei nostri avversari.

Sembra quindi che la sorte ci voglia far ricominciare quel cammino interrotto proprio dove ci eravamo fermati.

Ci presentiamo sicuramente rinforzati nel blocco storico con dei ritorni esperti e l’innesto di forze giovani rampanti; la recente qualificazione agli ottavi di finale in coppa Veneto, nota da ricordare perchè conseguita anche a spese di squadre militanti la serie superiore, ha dimostrato che il lavoro di coach Visentin e l’impegno dei nostri guerrieri sono da perseguire.

Si prospetta quindi una sfida appassionante e incerta che potrebbe essere combattuta punto a punto fino al termine; proprio per questo motivo e per come l’abbiamo vissuta in passato abbiamo bisogno dell’uomo in più, di quel supporto che ti fa sentire più forte ed energico: i nostri tifosi.

Sappiamo che non mancherete per iniziare e condividere un percorso che vogliamo vincente, insieme.

Buona pallavolo a tutti.

Scarica il pieghevole

Minibasket, chiusura stagione sportiva

Si chiude così l’anno sportivo per i mini atleti scoiattoli del Casale sul Sile con il torneo “Rive Del Sile ” per noi molto sentito.

image1

Un grande applauso, va a tutti i genitori che in questo periodo hanno dimostrato sempre grande attenzione, entusiasmo e spirito di gruppo partecipando sempre numerosi a tutte le partite e all’immancabile tifo (avremo anche perso la voce ma ne è valsa davvero la pena). Guardando la tenacia e la determinazione dei nostri bimbi in campo, abbiamo visto con orgoglio tutti i consigli tecnici e non, della nostra coach Marta e di tutto il direttivo del basket, che non ci ha mai fatto mancare l’affetto. Salutiamo con grande affetto il nostro fotografo di fiducia Lorenzo Bazzanella, che con grande passione e prontezza e riuscito a cogliere le espressioni più spontanee e a volte davvero buffe dei nostri bambini. La grande passione di tutti i bimbi, ha portato a un meritatissimo terzo posto con un’esplosione di gioia da parte di tutti. Ovviamente il nostro è solo un arrivederci ..bravi tutti!!! In alto sale…

Torneo Jumboree Aquilotti Casale

Oggi per gli Aquilotti una giornata campale, una di quelle giornate in cui sai che gli avversari sono i migliori che potevi desiderare, sono quelli che come te hanno raggiunto e sono stati al top della stagione.
Torneo “Jumboree” dove “volano le aquile” e non gli aquilotti e dove una squadra con il cuore grande, con grande grinta e intelligenza ha dimostrato di non essere seconda a nessuno.
A tratti poco concentrati, forse un po’ leziosi questi atleti oggi hanno mostrato di aver assimilato e compreso i sapienti consigli del coach Battaggia vincendo con distacco due gare
(quelle con Carbonera e Nervesa) e creando non poche difficoltà a due “mostri” come Oderzo 2006 e Volpago (perse entrambe ma con onore).
Grazie per la stagione che ci avete regalato, per le emozioni, il divertimento, la semplicità e la complicità che sono state le basi su cui questo gruppo è diventato davvero GRANDE!!!
IN ALTO SALE…………………L’URLO CASALE!!!

Minibasket: concentramento a Quinto

Un’altra bella mattinata giocata dagli scoiattoli, al piccolo raduno svoltosi a Quinto!Non sembra una gran giornata per i nostri atleti.. Già dalla prima partita si nota qualche canestro di troppo sbagliato e qualche distrazione difensiva.

image1

Anche se non è una giornata Top a livello individuale, i nostri bambini riescono ad esprimere un bel gioco di collaborazione di squadra!

Bilancio 1° Trofeo Sile Volley

Bilancio super per il primo evento pallavolistico maschile targato “Sile Volley”. La giornata del 13 Aprile, iniziata alle 7 del mattino per i volontari ed alle 8.30 per i giovani atleti, vede l’ingresso al palazzetto di casale ed alla nuova arcostruttura di formazioni under 13 maschile che dominano sul territorio nazionale. Montesi volley Pesaro, Nova Volley Loreto, Diavoli rosa Brugherio e Romagna in volley Ravenna si sono scontrate con i trevigiani di Volley Treviso e Sile Volley.

Foto finale

La coppa del primo posto alzata da Volley Treviso, che batte in una avvincente finalissima per 2-0 la selezione romagnola del progetto Romagna in volley Ravenna. Una commissione composta da Dante Boninfante (giocatore di serie A) e dall’ex giocatore Gabriele Bubacco ha assegnato le seguenti “medaglie al merito”: miglior servizio a Paolo Ferrare dei Diavoli Rosa, miglior difesa ad Alessio Albonetti della Nova Volley Loreto, Miglior attacco a Mattia Orioli della Romagna in Volley Ravenna, miglior palleggio a Manolo Carburi della Montesi Volley Pesaro ed infine il premio di miglior muro e di miglior giocatore restano a Treviso e vanno rispettivamente a Gabriele Trevisan de “La Polisportiva Casale” e Mattia Boninfante di Volley Treviso. Presenti alle premiazioni anche il sindaco di Casale Stefano Giuliato, il presidente del comitato territoriale TRE.UNO della FIPAV Michele de Conti ed il presidente de “La Polisportiva Casale” Fabio Melioli, che a fine serata saluta tutti i partecipanti e gli da appuntamento per il prossimo anno alla seconda edizione del “Trofeo Volley del Sile”.

1° Trofeo Volley del Sile

Locandina definitiva

Continua la promozione del settore giovanile maschile del volley da parte de “La Polisportiva Casale” con l’indizione del 1° Trofeo Volley del Sile. Dopo la nascita del progetto Sile Volley, che prevede l’aggregazione degli atleti maschi presenti nell’asse Casale-Casier, ed il riconoscimento del titolo di “Scuola Regionale di Pallavolo”, la Polisportiva, con l’aiuto di Volley Treviso, chiama sulle rive del fiume Sile le migliori formazioni under 13 maschili presenti sul territorio nazionale. Saranno in campo oltre alle squadre locali Sile Volley e Volley Treviso, anche i Diavoli Rosa Brugherio, Nova Volley Loreto 2014, Montesi Volley Pesaro e la squadra che detiene il “titolo under 13 nazionale” dello scorso anno: Romagna in Volley Ravenna. Il torneo inizierà alle 9:30 e vedrà assegnare la coppa del primo classificato alle 19 circa. Alle premiazioni saranno presenti oltre alle autorità locali anche l’atleta di serie A: Dante Boninfante. Nel bel mezzo di questa giornata di gare i ragazzi ed i loro tecnici e accompagnatori pranzeranno su di una barca ormeggiata sul fiume Sile, il cuore pulsante della città. Il trofeo vede anche l’inaugurazione sportiva di un altro grande traguardo raggiunto dalla Polisportiva e dal suo presidente Fabio Melioli: la nuova tensostruttura che già da questo anno, insieme al palazzetto di casale e di Casier ed alle palestre di Conscio e Dosson, daranno rifugio per tutti i pomeriggi ai nostri giovani appassionati di volley!

 

Si potrà seguire l’evento in diretta su:
– il sito internet dell’evento: www.trofeovolleydelsile.weebly.com
– la pagina facebook: https://www.facebook.com/1TrofeoVolleydelSile/

Basket: Esordienti vs Ponzano

Campionato Minibasket cat. ESORDIENTI. Casale-Ponzano: 31-26
Eh gia! Non sempre una fulgida alba è seguita da un tiepido e tranquillo tramonto.
E così, chi sperava in una passeggiata di salute, oggi si è dovuto arrendere ad una Casale coriacea e molto, molto determinata. Compatta, attenta e continua in difesa, risoluta e collaborativa in attacco nonostante una Ponzano dal fisico più massiccio ed un paio di assenze importanti tra i nostri.
IMG-20170409-WA0011
La cura Pop-aggia sicuramente mostra i frutti soprattutto nell’atteggiamento in campo, ma i nostri ragazzi meritano uno roboante “BRAVI” perché hanno saputo tradurre nei fatti il fantastico lavoro svolto in palestra. Ricordiamo ancora tutti il risultato del primo confronto di andata con Ponzano nel quale, seppur si fossero distinti, i nostri dovettero cedere il passo. Restituire lo smacco con questa personalità e concentrazione, è stato doppiamente importante in quanto tangibile segno della crescita sia tecnica che di mentalità di Casale. Congiuntamente, invece, un grosso complimento ad entrambe le squadre le quali, proprio quando dalle panchine stavano susseguendosi segnali di nervosismo, hanno saputo tenere il campo continuando a divertirsi e mantenendo un livello di sano agonismo che ha onorato la pallacanestro.
La passione, quando genuina, supera le convenzioni e, a volte, tocca a degli undicenni ricordarci come andrebbe interpretato il vero sport.
Sempre più IN ALTO SALE…